L’A.S.D. ROTONDA VOLLEY , nasce nel 2011 con finalità ed orientamento prevalentemente sociali, per salvaguardare la salute fisica e favorire un sano ed attivo sviluppo del tempo libero e della caratterizzazione umana con l’intento di consentire a tutti i giovani l’accesso alla pratica sportiva al minimo costo possibile.

L’obiettivo dell’associazione è quello di sviluppare un progetto di crescita sportiva, economica e di immagine che possa riportare nel nostro territorio una società sportiva solida e vincente che degnamente lo rappresenti. Oltre a questo l’associazione si propone di promuovere lo sport ed in particolare la pallavolo, come attività salutare e aggregante per tutti, come occasione di incontro di persone che si riconoscono nei valori dello sport e nei principi di lealtà e solidarietà. L´organizzazione societaria coinvolge molte persone, dai genitori, agli amici ai semplici appassionati di questo sport, che contribuiscono a portare avanti l´attività di ogni giorno. Le attività promosse dall’ASD Rotonda Volley abbracciano una fascia di età molto ampia: si inizia con la palla rilanciata e il minivolley ( al quale si è aggiunto dalla stagione 2017 – 2018 l’S3) per i ragazzini dai 5 anni in su fino ad arrivare al gruppo degli Over e alla ginnastica a corpo libero per le persone ultra quarantenni, passando per il settore giovanile con i ragazzi nella fascia di età 13 – 16 anni.

Campionato Under 14 misto.

Dal 2014 l’Associazione, oltre alle attività che coinvolgono i ragazzi a partire dai 6 anni promuove anche il Sitting Volley, la pallavolo giocata da seduti da ragazzi disabili e normodotati. 

Nel 2017  abbiamo preso parte al I Campionato Italiano per Club con la squadra maschile e quella femminile, ospitando a Rotonda il girone di qualificazione e classificandoci tra le prime quattro squadre in Italia. Nel 2018 abbiamo  partecipato alla II edizione con la squadra maschile.

 

Campionato Italiano Sitting Volley 2017: qualificazioni tenutesi a Rotonda

Campionato Italiano 2018, girone di qualificazione: Napoli, 9 Giugno 2018